venerdì 28 gennaio 2011

comincia oggi..

wilsonirico, è così che ho deciso di intitolare questo blog.
nelle ultime settimane mi è capitato di fare sogni davvero curiosi ed improbabili.. solitamente, durante la notte, mi sveglio almeno 3 o 4 volte per andare in bagno o comunque per rigirarmi nel letto, perchè dormo su di un lato e mi si addormenta spesso la parte sottostante. ma sono stati gli ultimi sogni che ho fatto (e che per miracolo ho cominciato a ricordare) a spingermi a questa decisione: fondare un blog con narrazione dettagliata delle mie avventure nel mondo dei sogni. anche perchè certi sogni riesco pure ad amministrarli, altri invece no.. vi è mai capitato, nel bel mezzo di un sogno, di rendervi conto di stare sognando, tanto assurda fosse la situazione in cui vi siate trovati e di riuscire, quindi, ad alterare a piacimento il sogno?
beh, a me capita spesso, e quando riesco a capire di essere all'interno di un mero parto della mia fantasia.. non avete idea di ciò che faccio passare ai personaggi che hanno la sfiga di imbattersi in me.. da "violenza carnale" sulle belle ragazze a pestaggi furiosi di chi mi può stare sul cazzo al momento.. però succede pure che io voglia scappare da qualche pericolo e non riesca a correre (corro ma pare che i piedi non facciano presa sul terreno.. e mi snerva tutto ciò!) o che voglia tirare un pugno in faccia a qualcuno senza che il mio pugno abbia il minimo effetto, o che voglia gridare ma non mi esca un filo di voce, se non uno strano lamento degno più di un down che di una persona furente.. penoso, giuro! fortuna che poi mi sveglio..
ma sognare, tutto sommato, mi piace.. anche se a volte mi sveglio con il batticuore per lo spavento.. o se altre volte mi sveglio convinto di aver trovato dei soldi in terra.. e poi la logica scesa.. sognare mi piace!
non avessi una vita (se pur miserevole) da vivere sveglio.. giuro, passerei le giornate steso in un letto ad aspettare la giusta avventura onirica..
quelle che vi descriverò, nei particolari più assurdi, ovvio, non saranno certo storie straordinarie od avvincenti.. ma saranno fedeli al massimo a ciò che avrò vissuto "notte natural durante".. spero solo che possa farvi passare un minimo l'incazzatura della giornata, pensando magari a quanto possa essere stronzo il tipo che ve le ha narrate.. nel senso, guarda quanto stà male wil per renderti conto che in fondo.. la tua vita non è poi così male..! un abbraccio..

Nessun commento:

Posta un commento